Salva

Filtra per

02-09-2019

Dischetti struccanti: conosci davvero tutti i loro mille usi?

Dischetti struccanti: conosci davvero tutti i loro mille usi?

Non è la prima volta che ve lo diciamo (e forse nemmeno l’ultima!): per una corretta beauty routine, mai dimenticare di rimuovere il trucco prima di andare a dormire.

Struccarsi, sempre e ovunque, è la regola base per tutte le beauty addicted, perchè si sa, dopo una giornata trascorsa in giro per la città, make up e smog potrebbero ostruire i pori della pelle portando alla formazione di imperfezioni indesiderate. Onde evitare, armatevi di dischetti e struccante, pronte a rimuovere ogni residuo!

Quali usare? Per una pelle curata, detersa, ma soprattutto morbidissima, vi consigliamo i dischetti struccanti in puro cotone Cotoneve: un prodotto semplice e naturale che si adatta a numerosi utilizzi.

Quali? Per ogni gesto di bellezza, ecco qualche dritta:

1. Strucco
Iniziamo con la cosa più semplice (ma assolutamente necessaria, come dicevamo poco fa!), ecco le regole d’oro dello strucco:

  • - Non strofinare, soprattutto se si ha la pelle sensibile. Distribuite il prodotto struccante con massaggi delicati sulla pelle, lasciate agire qualche secondo e rimuovete con un dischetto di cotone eseguendo delicati movimenti dall’interno all’esterno, dall’alto verso il basso.
  • Usate dischetti struccanti senza puntatura nella zona occhi. La zona infatti è molto sensibile, quindi per proteggerla occorre scegliere i dischetti Cotoneve della linea Bio, super soffici e senza puntatura e goffratura. Applicate lo struccante, lasciatelo agire per qualche secondo, poi rimuovetelo con delicatezza (con movimenti dall’alto verso il basso, per proteggere le ciglia).
  • Per il viso, l’importante è catturare ogni traccia di trucco e rimuoverla con efficacia. Stendete lo struccante, lasciatelo agire, poi rimuovetelo con un maxi dischetto Acqua Life Cotoneve, con movimenti dall’interno verso l’esterno.

2. Detersione viso
Per completare la detersione del viso dopo lo strucco occorre applicare un detergente. Il latte detergente, per fare un esempio, non è molto efficace per struccare, meglio se utilizzato come detergente: da applicare delicatamente con un dischetto Cotoneve!

3. Tonico
Il tonico, che andrebbe applicato mattino e sera, riequilibra il pH naturale della pelle, rendendola luminosa e sana.

Per applicare il tonico scegliete un dischetto sottile che non assorba molto prodotto, come i Cotoneve con Bacche di Goji della linea Bio. Sono super compatti e senza puntatura, il che li rende ideali soprattutto per le pelli più sensibili. Picchiettate il dischetto sulla pelle senza strofinare per evitare di stressarla. Il consiglio in più: vuoi un tonico super efficace e pronto all’uso? Prendi dei dischetti cotonati e immergili nel tuo tonico preferito, in un barattolino richiudibile. Conservalo in frigo per un’azione astringente e rinfrescante.

4. Rimuovere la maschera viso
Alcune maschere viso possono diventare difficili da rimuovere, specie se in argilla. Per aiutarvi usate dell’acqua tiepida e un dischetto maxi per raggiungere ogni angolino del viso!

5. Patch occhi stanchi
Difficile sfuggire alle occhiaie, specie in estate, quando caldo e fatica si fanno sentire sul viso. Per alleviare la zona occhi preparate dei patch decongestionanti con i dischetti di cotone. Basta immergere il dischetto in un infuso di camomilla, lasciarlo raffreddare qualche minuto in freezer e tenerlo dai 5 ai 10 minuti sull’occhio.

6. Unghie
Per togliere lo smalto, nulla è più comodo di un dischetto! Tra la gamma Cotoneve scegliete quelli più compatti ma sottili, che non assorbono prodotto.

Il nostro consiglio? Non strofinare! Applicate il dischetto imbevuto sull’unghia, lasciate in posa qualche secondo e rimuovete lo smalto con un movimento dalla base dell’unghia verso l’esterno.

7. Emergency sheet mask
Maschera in tessuto fai da te? Ci pensiamo noi! Preparate un’emulsione con ingredienti nutritivi: infuso di camomilla, olio d’oliva, di mandorle o di cocco, aloe e olii essenziali naturali; mescolate il tutto fino a ottenere un liquido simile a quello di una maschera in tessuto. Immergete i dischetti fino a che sono ben inumiditi e lasciateli in posa sul viso 15 minuti.

8. Togliere cipria e blush in eccesso e fissare il make-up
Quando vi lasciate un po’ andare nell’applicare cipria e blush, picchiettate con un dischetto per togliere l’eccesso: effetto naturale garantito!

9. Togliere la tinta dalla pelle
Se vi capita di fare da sole la tinta a casa, vi capiterà anche di sporcarvi su fronte, orecchie e mento. Prendete un dischetto e applicateci sopra della crema, latte detergente o tonico, passatelo subito sulla zona per evitare qualsiasi macchia!

10. Togliere l’eccesso di sebo durante le giornate calde
Nelle giornate di afa, picchiettate un dischetto sul viso: non solo eliminerà l’eccesso di sebo, ma anche il make-up che si stacca dal viso, evitando l’effetto macchia.

Insomma, un semplice dischetto, tante possibilità: l’importante è sceglierlo della massima qualità!

I dischetti Cotoneve sono Made in Italy, dermatologicamente testati, microbiologicamente controllati, biodegradabili e compostabili, in 100% puro cotone.

Cotoneve: il meglio, per te!

in collaborazione con Cotoneve