Salva

Filtra per

21-07-2022

Come lavare le scarpe in lavatrice: i nostri consigli green

Come lavare le scarpe in lavatrice: i nostri consigli green

Partiamo con una premessa fondamentale: non tutti i tipi di calzature possono essere lavate in lavatrice.

Controllando l’etichetta - posta generalmente sulla soletta, o sulla linguetta - si può determinare se è possibile, ed eventualmente, come procedere con il lavaggio.

In linea generale, per lavare le scarpe in lavatrice la temperatura non deve essere superiore ai 30° e la centrifuga deve essere impostata pari, o inferiore, ai 600 giri.
Il lavaggio a caldo è sconsigliato, perché potrebbe scolorire i tessuti delle scarpe.

Le calzature in cuoio devono essere rigorosamente trattate a mano, con prodotti appositi.
Quelle realizzate in tessuti animali, come pelle o camoscio, non devono mai essere lavate in lavatrice: l’acqua può danneggiare facilmente questi materiali, pertanto è meglio utilizzare prodotti specifici per la pulizia a secco.
Anche le scarpe realizzate con materiali come il raso o la seta, o con decori particolari, necessitano di una delicata pulizia manuale.

E le Sneakers?
Nessun problema: in tela o in tessuto, in finta pelle o di cotone, e persino in vernice, con questa tipologia di calzatura l’importante è scegliere i prodotti giusti!

Vediamo insieme come procedere e i prodotti migliori, per un risultato eccellente.

1. Rimuovere i detriti e lo sporco più evidente come fango, sassolini e ghiaia rimasti incastrati nella suola.

2. Separare i lacci e riporli in una sacca di stoffa, o nei contenitori appositi per lavatrici.

3. Proteggere le calzature delicate, come quelle in vernice, dalle pareti rigide del cestello, mettendo un asciugamano che funge da ammortizzatore. O, meglio ancora, avvolgerle singolarmente in vecchi stracci/lenzuola.

4. Impostare un lavaggio a freddo, onde evitare di sciogliere la gomma e la colla della scarpa.

5. Scegliere i detersivi ecologici per lavatrice: noi vi consigliamo quelli di NATURA AMICA.

Per le calzature più sofisticate vi suggeriamo di utilizzare l’ECODETERSIVO LAVATRICE a cui aggiungere un cucchiaio di ACIDO CITRICO, per sciogliere il calcare e ammorbidire naturalmente le fibre dei tessuti.

NATURA AMICA PURO LAVATRICE
NATURA AMICA ACIDO CITRICO

6. A ciclo ultimato, è bene effettuare un secondo risciacquo, per eliminare eventuali residui di detersivo.
Al termine del lavaggio, consigliamo di inserire nelle calzature della carta di giornale appallottolata, per riportarle alla loro forma originaria.
Infine, lasciarle asciugare all’aria aperta per qualche ora.

NATURA AMICA PERCARBONATO DI SODIO

Per pulire bordi e suole create una soluzione a base di acqua tiepida e PERCARBONATO DI SODIO che smacchia ed elimina i cattivi odori. Stendetela sulla superficie con un pennello, o un panno umido pulito e, per le eventuali macchie più ostinate, utilizzate un vecchio spazzolino con cui strofinare delicatamente l’area.

Scegliete prodotti green e contribuite anche voi alla salvaguardia del pianeta!

Grazie alla loro formula vegana e agli ingredienti naturali e biodegradabili ricavati da fonti rinnovabili, i prodotti Natura Amica offrono una soluzione efficace e sicura per lavare a mano o in lavatrice tutti i capi, anche i più delicati.

Tutta la linea di prodotti vi aspetta su www.piumeshoponline.com

in collaborazione con Natura Amica​​​​​​