Salva

Filtra per

slide-1

La nostra vetrina

Più Idee per il tuo Benessere

Vedi tutti gli articoli
30 marzo

Leggi 

Come usare la lavastoviglie: la guida completa a prova di errore!

Usare la lavastoviglie anziché lavare i piatti a mano è una bella comodità e vi fa risparmiare più di 100 litri d’acqua*, ma siete sicuri di saperlo fare? No, non basta mettere piatti sporchi, bicchieri, pentole e utensili al suo interno senza un criterio: ci sono delle regole da seguire per ottenere un pulito impeccabile. Come caricare la lavastoviglie? USARE LA LAVASTOVIGLIE SEMPRE A PIENO CARICO Risparmierete acqua ed energia. NON SCIACQUARE I PIATTI PRIMA DI METTERLI IN LAVASTOVIGLIE Basta rimuovere i residui solidi con una posata e caricare direttamente le stoviglie all’interno dell’elettrodomestico. Evitando questo passaggio risparmierete fino a 38 litri d’acqua ogni volta**. PIATTI IN BASSO, BICCHIERI IN ALTO È fondamentale caricare la lavastoviglie in modo razionale per migliorare le prestazioni di lavaggio: bicchieri nel cestello superiore, a testa in giù, piatti nella rastrelliera al piano inferiore, posate nell’apposito cestello e così via. Come scegliere il detersivo giusto per avere piatti puliti e brillanti? Gel, in polvere, o tabs? Anti-odore, ecologico, naturale? Grazie a Finish 0% non dovrete più scendere a compromessi! FINISH, POWER GEL 0% FINISH POWER GEL 0% GARANTISCE IL 100% DELLA FORZA PULENTE FINISH***, MA SENZA COLORANTI, CONSERVANTI E FOSFATI. Con Finish Power Gel 0% potrete unire l’efficacia pulente di Finish alla flessibilità di dosaggio di un gel, adatto per ogni occasione e per ogni ciclo di lavaggio. Inoltre la sua formula in Gel super concentrato si dissolve velocemente ed entra subito in azione, per risultati brillanti anche contro lo sporco più ostinato! FINISH, PASTIGLIE POWERBALL 0% Preferite le tabs? CON FINISH TABS 0% OTTERRETE RISULTATI STRAORDINARI A OGNI LAVAGGIO: Gli agenti di prelavaggio entrano in azione per rimuovere anche le incrostazioni di cibo difficili; gli agenti detergenti rimuovono anche le macchie più tenaci, come quelle di caffè e di the, per una pulizia profonda su tutte le stoviglie; la rivoluzionaria tecnologia Finish Powerball spazza via i residui ed elimina macchie ed aloni, per una brillantezza eccezionale. FINISH, BRILLANTANTE 0% PER STOVIGLIE ANCORA PIÙ BRILLANTI, UTILIZZATE FINISH BRILLANTANTE 0% A OGNI LAVAGGIO! Grazie all’innovativa formula di Finish Brillantante 0% otterrete piatti e bicchieri ancora più brillanti e contenitori e stoviglie di plastica ancora più asciutti, proprio come li avete sempre desiderati! Finish Brillantante 0% agisce durante il ciclo di risciacquo e combatte la formazione di macchie d’acqua, aloni e calcare. Cosa fare a fine lavaggio? Quando la lavastoviglie ha finito il ciclo di lavaggio è consigliabile lasciare aperto lo sportello per facilitare l’asciugatura ed evitare la formazione di cattivi odori. Posate e bicchieri vanno estratti subito, perché l’ambiente umido ne favorisce la corrosione. Non dimenticatevi di pulire frequentemente il filtro e aggiungete con regolarità il sale nel contenitore apposito, per prevenire la formazione di calcare e garantire così una vita più lunga al vostro apparecchio. *Berkholz, P. (2016) Laboratory investigation of manual dishwashing habits and its resource consumptions: a study of consumer panels in seven global regions. Schriftenreihe der Haushaltstechnik Bonn, 1, Aachen **Fonte: Ricerca Ipsos CAPI In Home Meter effettuata su un campione rappresentativo di 153 famiglie italiane. Luglio 2019. **Come meglio precisato sulle confezioni dei prodotti; vs.Finish All in 1 Max e vs. Finish Power Gel in collaborazione con Finish

Leggi
18 marzo

Leggi 

Capelli Ricci: mai più capricci con Garnier!

Ricci definiti, corposi, texturizzati: un risultato non impossibile da raggiungere se si seguono i giusti step. Primo passo? Scegliere prodotti specifici sotto la doccia, passo fondamentale per la buona riuscita del riccio. GARNIER, FRUCTIS HYDRA-RICCI SHAMPOO FORTIFICANTE STEP 1 IDRATARE Tutto parte dalla corretta idratazione di cute e capelli: è solo grazie a trattamenti nutrienti, capaci di ammorbidire il capello, che si possono ottenere ricci elastici e definiti. Detergere la chioma con prodotti delicati, ma al tempo stesso idratanti, è il segreto per non stressare i capelli, in particolare quelli ricci. Fructis Hydra-Ricci Shampoo Fortificante associa nella sua formula il filloxane e l'estratto di bambù naturale, noto per la sua resistenza e flessibilità, per rendere i ricci corposi, setosi e definiti. Una nuova formula senza parabeni, con attivi di frutti fortificanti. Un'esclusiva combinazione dall'efficacia provata di estratti derivati da frutti e piante, da vitamine B3 e B6 e con una proteina del limone. SUPERFRUTTI, SUPERCAPELLI: i ricci riscoprono e mantengono la loro definizione a lunga durata! GARNIER, FRUCTIS HYDRA-RICCI BALSAMO FORTIFICANTE STEP 2 AMMORBIDIRE Morbidezza ed effetto districante non possono mancare, per questo è importante - dopo lo shampoo, utilizzare un balsamo per migliorare l'aspetto, la brillantezza e la pettinabilità dei capelli. Fructis Hydra-Ricci Balsamo Fortificante , il balsamo dedicato ai capelli mossi e ricci, associa nella sua formula il filloxane e l'estratto di bambù naturale, noto per la sua resistenza e flessibilità, per rendere i ricci corposi, setosi e definiti. GARNIER, FRUCTIS HYDRA-RICCI MASCHERA FORTIFICANTE STEP 3 PROTEGGERE Una buona maschera è il terzo step per la salute dei vostri capelli. Dopo aver lavato i capelli ricci è importante applicare un trattamento idratante, ammorbidente e nutriente. Per farlo in modo corretto è importante seguire questi step: risciacquare bene shampoo e balsamo precedentemente applicati, tamponare ed eliminare l’acqua in eccesso e applicare la Maschera Fortificante Fructis Hydra-Ricci con le dita per sciogliere ogni nodo, sulle lunghezze, fino alle punte. Lasciarla in posa dai 3 ai 5 e, infine, emulsionare con acqua e risciacquare abbondantemente. GARNIER, FRUCTIS HYDRA-RICCI AIR-DAY CREAM STEP 4 ASCIUGARE (CORRETTAMENTE!) Come asciugare i capelli ricci evitando l'effetto crespo? L’ideale sarebbe asciugarli all’aria aperta, ma non è sempre possibile. In generale l’importante è impiegarci il meno tempo possibile, per questo come primo step è importante tamponare con un asciugamano in microfibra l’acqua in eccesso, così da dimezzare i tempi di asciugatura. Utilizzate un diffusore avendo cura di non appoggiarlo direttamente sulla chioma, il calore eccessivo secca il capello. Per agevolare lo styling applicate un prodotto anti-frizz: Fructis Hydra-Ricci Air-Dry Cream , un trattamento che combina l'olio di pistacchio con la pectina della frutta di origine naturale, idrata il capello senza necessità di risciacquo. Lavorate ciocca per ciocca: volume e definizione saranno assicurati! 96h di effetto anti-crespo anche con l’80% di umidità: scoprite come creare uno styling perfetto e super morbido con la linea Fructis Hydra-Ricci , la trovate su www.piumeshoponline.com in collaborazione con Garnier

Leggi
11 marzo

Leggi 

Lavarsi bene i denti... e qualche curiosità!

Ok lavarsi i denti, ma quanti di voi lo fanno davvero nel modo giusto? Se siete alla ricerca di consigli pratici per la corretta igiene orale, continuate a leggere... scoprirete sicuramente cose interessanti! LAVARE I DENTI DOPO OGNI PASTO? SI, MA NON SUBITO! Le bevande e gli alimenti che ingeriamo, ricchi di coloranti e acidi, che si sommano al pH naturale della saliva, rendono la bocca un vero e proprio ricettacolo di batteri, che a loro volta causano tartaro, carie e infiammazioni gengivali. Ma lo sapevate che bisogna attendere almeno 30 minuti prima di armarsi di dentifricio e spazzolino, se si sono consumati cibi acidi (come agrumi, pomodoro o bibite gassate)? Subito dopo mangiato, il pH della bocca è acido e il dente più debole: lo spazzolamento rischia perciò di assottigliarne lo smalto e ridurne le difese. Quando non è possibile aspettare così a lungo, si consiglia di sciacquare la bocca un paio di volte prima di passare al lavaggio vero e proprio dei denti, in questo modo si ridurrà l’effetto degli acidi. MANGIARE FRAGOLE E FORMAGGIO AIUTA A PREVENIRE LE CARIE! Esiste una dieta che fa bene al sorriso: i cosiddetti alimenti “anticariogeni” poiché se consumati regolarmente contrastano l’insorgere della carie, favorendo la crescita di batteri benefici per la bocca. Via libera a frutta fresca non troppo acida e non zuccherina, frutta secca a guscio, carote, lattuga, finocchi, peperoni, a formaggi stagionati, latte e latticini. Acqua e bevande alcaline senza zucchero contrastano l'acidità del cavo orale, rimuovono i residui di cibo e, a seconda della composizione, possono apportare minerali preziosi come il calcio e il fluoro. DETERGERE LO SPAZZOLINO, NON SOLO I DENTI! Il primo passo per avere denti più bianchi è uno spazzolino pulito. I batteri che colpiscono il cavo orale tendono a depositarsi tra le setole dello spazzolino, per questo è importantissimo lavarlo spesso e in modo accurato. Come? Con collutorio e acqua tiepida! Sciacqua lo spazzolino dopo ogni lavaggio, lascialo asciugare all'aria e ricorda di sostituirlo ogni tre mesi. Mentadent, spazzolino Interdental Expert FILO INTERDENTALE: ABBIAMO UN’ALTERNATIVA! Per una corretta igiene orale è molto importante utilizzare regolarmente il filo interdentale, ma dal momento che non sempre è possibile farlo quotidianamente, Mentadent ha lanciato Interdental Expert : uno spazzolino che garantisce una pulizia eccellente degli spazi interdentali ed una efficace rimozione della placca. Frutto di una tecnologia d’avanguardia, Interdental Expert è lo spazzolino che combina uno speciale set di setole studiato per pulire la superficie dei denti con morbidi elementi in gomma e sofisticate setole a ventaglio per penetrare tra gli interstizi dei denti e rimuovere efficacemente la placca. Riuscendo a raggiungere i punti più difficili Interdental Expert assicura un’igiene precisa e profonda. Mentadent, spazzolino White System E PER DENTI SUPER BIANCHI? White System è l’esclusivo spazzolino Mentadent per denti più bianchi. Durante l’uso un sistema di setole tradizionali rimuove efficacemente la placca mentre una lamella in gomma ondulata inserita nella testina, aderendo ai denti, li lucida delicatamente e ne esalta la brillantezza. Mentadent, spazzolino Kids 7-13 PENSIAMO A TUTTA LA FAMIGLIA! Adatto sia alle caratteristiche morfologiche della bocca dei bambini dai sette ai tredici anni, sia alla loro dentatura, Mentadent 7-13 ha una testina con quattro file di setole flessibili arrotondate per rimuovere la placca senza aggredire denti e gengive. E in più con la ventosa colorata alla base, possono essere attaccati alle superfici del bagno in qualsiasi posizione. Un sorriso smagliante a portata di clic: scoprite su www.piumeshoponline.com la linea completa di spazzolini Mentadent! in collaborazione con Mentadent

Leggi