Salva

Filtra per

La nostra vetrina

Più Idee per il tuo Benessere

Vedi tutti gli articoli
22 ottobre

Leggi 

Sensibilità dentale: cause, sintomi e prodotti efficaci.

Sensibilità dentale e fastidi gengivali creano un circolo vizioso : la recessione gengivale può causare sensibilità dentale, perché espone la dentina a stimoli esterni, come ad esempio bevande o cibi freddi o caldi, dolci o acidi; allo stesso tempo le persone che avvertono soffrono di sensibilità dentale tendono a spazzolare meno le aree sensibili, per evitare fastidio e questo crea accumulo di placca, origine di irritazioni gengivali. Sensodyne Sensibilità & Gengive è un dentifricio specifico per entrambi i fastidi: è clinicamente provato che dona sollievo dalla sensibilità dentale e aiuta a mantenere le gengive sane*. *Usato regolarmente due volte al giorno. **Quantità di dentifrici venduti – Dati annuali fonte Nielsen Company – Dicembre 2019. Marchi di GSK o sue licenzianti. ©2021 o sue licenzianti. PM-IT-SENO-20-00039 Per la tua igiene orale quotidiana puoi provare anche lo spazzolino Sensodyne Sensibilità & Gengive SENSODYNE: MARCHIO N.1 PER I DENTI SENSIBILI** Scopri la gamma completa di dentifrici e spazzolini su www.sensodyne.it In collaborazione con Sensodyne

Leggi
19 ottobre

Leggi 

BlanX protegge il bianco dei sorrisi e del pianeta!

Non c’è niente di meglio di un bel sorriso per sentirsi bene... e nulla rende un sorriso più bello quanto dei denti bianchissimi. Sono tanti gli accorgimenti da tenere per evitare l’ingiallimento e le macchie sui denti: non fumare per esempio, ma anche utilizzare una cannuccia per bibite particolarmente acide e ricche di zucchero. Anche collutorio e filo interdentale sono fondamentali: il primo, utilizzato dopo aver lavato i denti, offre maggiore protezione contro i batteri e gli acidi che possono portarne all’ingiallimento. II filo interdentale aiuta a ridurre la placca e a sbiancare quelle aree difficili che potrebbero far apparire i denti spenti e sporchi. Ma veniamo al dentifricio, l’alleato numero uno per denti sani e splendenti. E per farlo, vogliamo raccontarvi una storia molto interessante, che ha dato vita a un progetto altrettanto interessante: BLANX SAVE THE WHITE. Durante una spedizione nell'Artico alcuni scienziati notarono che le popolazioni della zona avevano denti straordinariamente bianchi e sani. La loro unica attività di igiene orale consisteva nello sfregarsi i denti con un lichene che cresceva in abbondanza a quelle latitudini. A partire da questa osservazione, i ricercatori italiani studiarono e isolarono le componenti attive contenute nel lichene artico , e grazie all'impiego di tali estratti, BlanX creò un dentifricio unico per efficacia e protezione. Da sempre tutti i dentifrici BlanX contengono estratto di lichene islandico 100% naturale , in grado di controllare il numero di batteri presenti e di inibire la loro adesione al dente. In questo modo aiutano ad evitare la formazione della placca e l'adesione di tutti quei fattori all'origine delle discromie dentali. PROGETTO BLANX SAVE THE WHITE Nel 30° anniversario, BlanX ha deciso di impegnarsi per restituire alla natura un po’ del bianco che ci ha donato. Lo sapevi che i ghiacciai dei poli riflettono l’80% del calore del sole verso l’atmosfera, prevenendo il surriscaldamento degli oceani? Gli ultimi 30 anni hanno visto un’accelerazione di mutamenti dell'ambiente Artico e uno scioglimento dei ghiacciai senza precedenti. Per salvaguardare attivamente il mondo artico, BlanX sostiene l’attività di ricerca di The Arctic Institute e Polarquest. Attraverso questa unione di forze sono stati studiati campioni di DNA ambientali e raccolte ed analizzate microplastiche e macroplastiche. Con l’ausilio di droni e dell’intelligenza artificiale sono stati studiati nuovi percorsi, batimetrie e nuove rotte percorse con un’imbarcazione sostenibile con cui il team di Polarquest si è avvicinato alle banchise della calotta polare per studiarne il profilo e le mutazioni nel tempo. L'obiettivo è quello di creare contenuti e ricerche indispensabili riguardanti la salvaguardia della regione artica. Scoprite nel nostro shop online il dentifricio Blanx Sbiancante a base di Licheni Artici 100% NATURALI, che restituisce ai denti il loro bianco naturale. In collaborazione con BlanX

Leggi
14 ottobre

Leggi 

Pulizie d’autunno: come preparare la casa alla stagione fredda.

Si parla sempre di “pulizie di primavera”, ma quando si tratta di intensificare questa attività quotidiana e svolgerla più in profondità, la stagione autunnale non è da meno! Meglio pulire a fondo prima che arrivi l’inverno, per affrontare la stagione fredda con serenità, ma anche per per ripristinare un assetto della casa più tipicamente invernale e per far in modo che la brutta stagione, che può manifestarsi anche improvvisamente, non ci colga impreparati. Stanza dopo stanza, vediamo insieme tutti gli step necessari: PULIZIE IN CUCINA Pulite a fondo forno, frigorifero e tutti i cassetti, gli armadietti e le dispense che utilizzate per riporre il cibo, eliminando quello scaduto o tipicamente estivo, che non si cucinerà nei prossimi mesi. PULIZIE DEL LIVING Sostituite i copri divani, se possibile sfoderateli e lavate in lavatrice tutte le fodere. Non dimenticate tende, cuscini e topper: per evitare che la polvere e gli acari si annidino, un ciclo a 60° C in lavatrice è sicuramente un altro impegno da calendarizzare! Mobili in legno? Passate della cera per nutrirli dopo il caldo dell’estate. PULIZIE IN BAGNO Il momento giusto per fare un bel decluttering e buttare creme e cosmetici ormai scaduti. Svuotate e pulite a fondo tutti i cassetti, sostituite texture leggere con trattamenti più ricchi e corposi ideali per la stagione fredda. Anche i medicinali vanno controllati ed eliminati se scaduti, facendo scorta di quelli per le malattie da raffreddamento tipiche del periodo. PULIZIE IN CAMERA DA LETTO Girate il materasso sul lato invernale e, con l’occasione, cambiate e lavate il copri materasso. Via la biancheria da letto leggera, come lenzuola e coperte, benvenute trapunte, piumini e plaid più pesanti. Occupatevi anche del cambio armadio, sostituendo i vestiti estivi con quelli per la stagione fredda. L'esclusiva formula di Emulsio MangiaPolvere , non solo elimina la polvere dai mobili senza disperderla nell'aria, ma crea una barriera antistatica che non la fa ridepositare per giorni, permettendovi di pulire meglio e meno. MangiaPolvere ha una doppia efficacia: elimina la polvere dai mobili senza disperderla nell’aria e, grazie alla sua speciale barriera antistatica, rilascia uno strato protettivo sulle superfici che rallenta il ridepositarsi della polvere per giorni e giorni! Scegliete il MangiaPolvere più adatto alle vostre esigenze, ce n’è uno per ogni superficie! Igienizzante : agisce in profondità rimuovendo polvere, germi e batteri* da mobili, arredi, metallo, apparecchiature elettroniche e molto altro, rilasciando nell’aria piacevole note di Peonia e Fiori di Ciliegio. *con una passata rimuove lo sporco e i germi e batteri in esso contenuti. Profumato Multisuperficie : rimuove e respinge la polvere da mobili e superfici, per una pulizia al profumo di Magnolia e Gelsomino. Legno con Cera d’Api : ideale per i mobili in legno, nutre e protegge i mobili combattendo la polvere, il nemico numero uno! Naturale Ipoallergenico : con il 98% di ingredienti di origine naturale, completamente biodegradabili e con profumi senza allergeni **, dermatologicamente testato, senza nichel (<0,1 ppm), è la soluzione efficace e ideale per le persone più sensibili. ** Reg.648/2004/CE È tempo di mettersi all’opera: il super potere della barriera, per superfici pulite più a lungo, vi aspetta su www.piumeshoponline.com In collaborazione con Emulsio

Leggi