Salva

Filtra per

La nostra vetrina

Più Idee per il tuo Benessere

Vedi tutti gli articoli
12 febbraio

Leggi 

Detersione e pulizia del viso: i migliori prodotti secondo PiùMe

Certi gesti di bellezza vanno oltre una semplice cura estetica, ma sono sono veri e propri rituali del prendersi cura di sé.  Se è vero, allora, che la bellezza parte da dentro, dedichiamo un minuto del nostro tempo a riflettere: quanto teniamo al nostro corpo e alla nostra pelle? Voi che state leggendo, per esempio, vi struccate sempre la sera prima di andare a letto? A chi non è mai capitato di tornare a casa dopo un’intensa giornata di lavoro e andare a dormire senza eliminare ogni traccia di fondotinta e mascara? Una scomoda necessità per alcune, una coccola per altre. Per tutte, una routine necessaria e fondamentale per mantenere la pelle sana e giovane : rimuovere il make up e lo smog a fine giornata, aiuta la pelle a respirare durante la notte e ad evitare occhi arrossati, pori occlusi e invecchiamento precoce della pelle. La smog, l’inquinamento e gli sbalzi di temperatura, sono i peggiori nemici del nostro viso: il metabolismo cellulare si indebolisce e la produzione di tossine aumenta, causando la perdita di tono del tessuto, che invecchia prima del tempo. Ecco perché la pulizia del viso è il primo gesto di bellezza quotidiano! Con una detergenza efficace, non solo eliminiamo le cellule morte in superficie, ma aiutiamo i trattamenti applicati successivamente, ad agire in modo più intenso: con la pelle pulita, sieri e creme penetrano più in profondità e i benefici sono più duraturi. Ricordate tutti i passaggi della pulizia del viso? Per fortuna, ci siamo noi per ripassare ;-) 1. Non usate un sapone qualsiasi! Utilizzate sempre prodotti specifici per il vostro tipo di pelle. E, per asciugare il viso, utilizzate un asciugamano a parte (non lo stesso che usate per le mani!) 2. Struccate attentamente la zona perioculare Mai sentito parlare di bifasico? Composta per metà di acqua e per metà di olio, è la soluzione più adatta per il trucco waterproof e a lunga tenuta, ma anche per chi ha una pelle delicata e per chi vive in città, perché la parte oleosa rimuove i residui più grassi e pulisce la pelle in profondità. DERMOLAB NATURE SENSE , struccante bifasico con estratto di cetriolo biologico 3. Latte detergente&tonico per una detersione profonda, ma delicata Grazie all’azione combinata dei loro principi, che agiscono in sinergia, la pelle appare da subito morbidissima e luminosa. Dischetti alla mano: per prima cosa, passate il latte detergente su tutto il viso. Una volta che la pelle sarà perfettamente pulita, versate qualche goccia di tonico sul batuffolo e picchiettatelo su tutto il viso. Questa fase è molto importante: durante la detersione, infatti, le cellule superficiali si disidratano e il tonico permette, non solo la reidratazione dei tessuti, ma aiuta i trattamenti successivi ad arrivare in profondità. I PROVENZALI, BIO ROSA MOSQUETA LATTE , latte detergente e tonico addolcente 4. Acqua micellare: un solo gesto, tantissime funzioni Una valida alternativa, per chi proprio non sopporta la corposità del latte detergente. Negli ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom di questo prodotto: l’acqua in questione contiene delle molecole che catturano lo sporco e il trucco, ed è particolarmente adatta per le pelli più sensibili, grazie a un’azione leggera, che non lascia residui. EQUILIBRA , acqua micellare detergente struccante all'argan 5. Esfoliate e idratate! Che vogliate usarlo a giorni alterni o solo un giorno a settimana, il giusto scrub rimuove le cellule morte e dona freschezza e luminosità alla pelle. Concedetevi un’esfoliazione periodica con un gommage o uno scrub leggero e, dopo un accurato risciacquato, applicate una maschera idratante: in questo modo, i principi attivi penetrano più facilmente negli strati superficiali della pelle, rendendo il trattamento più efficace. GEOMAR, SCRUB VISO CREMOSO DELICATO , maschera in tessuto idratante. E infine, l’ultima regola, la più importante: detergere la pelle anche quando non ci si trucca! Se prima di coricarsi è importante rimuovere il make up e e le impurità che hanno ostruito i pori durante tutto l’arco della giornata, appena svegli è altrettanto necessario ripulire la pelle dall'eccesso di sebo e sudore, accumulati durante la notte. Ecco le nostre migliori proposte: ORGANIC SHOP SCRUB VISO DETERGENTE GINGER & CHERRY ROYAL BEAUTY MASCHERA VISO NERA MONOUSO IDRATANTE OMIA ECOBIO SCRUB VISO ESFOLIANTE PURIFICANTE ALOE IROHA ORO MASCHERA VISO IN LAMINA ORO LEOCREMA NATURAL ACQUA MICELLARE PURIFICANTE ACQUA DI ROSE E CAMOMILLA HQ SCRUB VISO CON POLVERE DI NOCCIOLO DI ALBICOCCA ALL' ESTRATTO DI LAMPONE DERMOLAB VISO LATTE DETERGENTE ANTIETA NIVEA VISO TONICO VITALIZZANTE CLINIANS LATTE & OLIO LATTE DETERGENTE ANTI AGE CON OLIO DI ARGAN GEOMAR BIO LATTE DETERGENTE IDRATANTE ALOE VERA ROBERTS ACQUA ALLE ROSE ACQUA MICELLARE STRUCCANTE CERA DI CUPRA RICETTA DI BELLEZZA LATTE DETERGENTE DELICATO PURIFICANTE

Leggi
08 gennaio

Leggi 

Pantone 2019: nel make-up impazza la tendenza Living Coral

Living Coral è la nuance che tutti stavamo aspettando! Il colore Pantone 2019 ha il suo perché in fatto di make-up: un rosa corallo che porta una ventata di ottimismo e benessere per il nuovo anno, pieno di vitalità con un accenno dorato che sprigiona energia e ravviva con delicatezza. Socievole e vivace, PANTONE 16-1546 Living Coral, con la sua natura coinvolgente, invita a vivere la vita con positività, allegria e spensieratezza. La stessa vicepresidente della Pantone ha sottolineato il carattere di questo colore: "Incoraggia a fare le cose con uno spirito leggero. Simboleggia il nostro innato bisogno di ottimismo e ricerca di gioia, rappresenta il nostro desiderio di giocosità" - aggiungendo - "I cambiamenti climatici stanno sbiancando le barriere coralline cancellando i loro arcobaleni". Living coral è una nuance calda, avvolgente, solare : infonde immediatamente entusiasmo e, a differenza del Green Forest e dell'Ultra Violet, si sposa eccezionalmente con il mondo beauty , in particolare con il make-up, in quanto rossetti, blush e ombretti da sempre utilizzano questo colore aranciato, come base per un trucco luminoso e sano. Ragazze, se siete in cerca d'ispirazione prendete appunti, perché siamo sicuri che con l'arrivo della Primavera Estate 2019, Living coral diventerà protagonista indiscusso dei nostri beautycase! La buona notizia è che è un tinta versatile. Il rossetto corallo , per esempio, ha la straordinaria capacità di enfatizzare la bellezza di qualunque donna, da quelle con la pelle diafana e i capelli rossi, a quelle dall'incarnato ambrato, fino alle bionde con gli occhi chiari. Il segreto sta tutto nella variante di pigmento. Per chi ha un sottotono caldo funzionano meglio le varianti di corallo arancione più vivide, con una punta di giallo; se, invece, il sottotono della vostra pelle è freddo, scegliete tonalità tendenti al rosa o ai colori più chiari dell'arancio, con un filo di blu all’interno. Come la shade 08 Flashy Orange di Deborah Milano : un velo di color corallo, dal finish brillante “effetto bagnato”, elegante ed energetico. Se avete voglia di sperimentare con un effetto appariscente , applicate un correttore o un rossetto neutro per annullare il colore naturale delle labbra. In seguito stendete con il pennello la tonalità di corallo più accesa che avete. Al contrario, se non vi sentite ancora pronte per osare con tinte fluo, picchiettate il pigmento sulle labbra per creare una delicata sfumatura. Perfetto come rossetto, il corallo è il colore universale anche per quanto riguarda i blush effetto salute e si rivela l’ombretto perfetto per illuminare il viso. Come blush , la nuance 10 Satin Coral di Essence dona un tocco di colore alle gote, per un incarnato dal finish setoso e impalpabile. Anche per gli smalti questo colore è una chicca da non farsi scappare. Deborah Milano propone lo smalto effetto gel n.108 , il maxi pennello e il finish ultra gloss permettono una coprenza perfetta e garantiscono la durata. Ecco una carrellata di prodotti che si ispirano a questa vibrante tonalità, che potete trovare nel nostro nuovissimo shop online www.piumeshoponline.com Bulgari Omnia Coral Note di fiori di hibiscus, bergamotto e legno di cedro, per un’eau de toilette femminile dal carattere allegro e gioioso. Astra Hypnotize Liquid Lipstick 07 Satin, è un rosa corallo ideale per un effetto pieno e volumizzante. Layba Gel Polish Lo smalto Gel Coral Fluo N.705 è formulato per laccare le vostre unghie in modo sicuro e resistente. L'Oréal Paris Color Riche 373 Magnetic Coral è un rossetto per chi desidera labbra morbide e incredibilmente raffinate. Blistex Orange Mango Blast Uno stick dal sapore fruttato di arancia e mango, per un velo di color corallo sulle labbra Maybelline Color Elixir 400 Alluring Coral è la nuance perfetta per un pomeriggio di shopping con le amiche!

Leggi
08 gennaio

Leggi 

Lana non ti temo: come prendersi cura dei capi invernali

La paura di infeltrire, stringere o rovinare i tuoi caldi maglioni, è sempre in agguato? Basta fare attenzione alle macchie, alla temperatura dell’acqua e al risciacquo. Tre passaggi, un solo obiettivo: lavaggio perfetto e capi impeccabili! Maneggiare un capo in lana non è cosa da tutti e la cura di questi tessuti è fondamentale per farli durare nel tempo. Il nostro consiglio è quello di mantenere costante la temperatura dell’acqua : la lana e, in generale, le fibre delicate, temono gli shock termici, per questo è bene evitare di apportare modifiche alla temperatura durante tutte le fasi del lavaggio. Se hai deciso di immergere il capo in acqua tiepida, continua con lo stesso stesso grado di calore fino alla fine, se hai usato acqua fredda fin dall’inizio, anche il resto del lavaggio andrà fatto in acqua fredda. In linea di massima le temperature devono essere molto basse : Merino, Cashmere, Vigogna, Alpaca prediligono il lavaggio a mano in acqua tiepida, un ammollo di 20 minuti circa e un lieve massaggio per non rovinare i tessuti. Il detersivo perfetto, forse, non esiste, ma da prediligere è sicuramente quello che preserva l’elasticità e la morbidezza delle fibre, evitando infeltrimento e deformazione dei tessuti. Come Orphea lana e capi in fibre naturali, la sua formula specifica, indicata per tutti i capi delicati, previene l’indurimento della lana, senza sbiadire i naturali colori dei tessuti. Anche l’asciugatura è un momento fondamentale : stendere i tessuti delicati è un’operazione che richiede attenzione, specialmente se il lavaggio è stato fatto a mano. Resisti alla tentazione di appendere i maglioni di lana ancora bagnati: prima di stendere questi capi, assicurati di strizzarli bene ed elimina tutta l’acqua in eccesso ponendo il tessuto all'interno di un asciugamano asciutto di cotone o con l’aiuto di una spugna. Ripeti l’operazione fino a quando il capo sarà diventato umido, poi disponilo in orizzontale sullo stendino in un luogo arieggiato e lontano dai raggi solari (ricordiamoci sempre che gli sbalzi di temperatura sono i peggiori nemici dei capi delicati!) Da evitare anche le fonti di calore artificiali, come i caloriferi o le stufe. Un’ultimo consiglio: ricordati di non appendere mai i capi delicati completamente in verticale , perché il peso dell’acqua tenderà ad allungare il tessuto con il rischio di deformarlo. La stiratura è l’ultimo step per un bucato perfetto . Scegli il programma per lana del tuo ferro da stiro e utilizza sempre un po’ di vapore che distenderà le fibre più rapidamente. Un panno in cotone tra il ferro e il capo aiuterà a mantenere morbido il tessuto, evitando il calore diretto. Un aiuto in più per eliminare grinze e pieghe? Con Nuncas Senza Grinze , a base di amido naturale, ritrovi tutto il piacere e la cura dell'apprettatura tradizionale, senza fatica. Lo spray penetra nelle fibre del tessuto, restituendo loro tono ed elasticità. Può essere utilizzato sui tessuti asciutti o inumiditi, con il ferro normale o a vapore. Ecco una carrellata di prodotti che assicureranno maglioni caldi e morbidissimi, per tutto l’inverno! Puoi trovarli nel nostro nuovissimo shop online www.piumeshoponline.com Perlana Care&Refresh perfetto per neutralizzare i cattivi odori e prendersi cura al meglio dei capi moderni Scala detersivo bucato liquido per capi in lana e delicati Soflan detersivo liquido bivalente per capi delicati Winni's detersivo ipoallergenico, per il bucato a mano dei capi delicati dei bambini Spuma di Sciampagna detersivo bucato liquido puro lana, per un bucato delicato effetto balsamo

Leggi